Excalibur blu
Anteprima
In questo numero parliamo di...
della Redazione
Attualità - Giù le mani dalla Folgore!
Siamo alle solite: comunisti, verdi e pacifisti approfittano della morte in caserma di un parà della Folgore per chiederne lo scioglimento. Noi, uomini e donne di destra, la difendiamo. Perché siamo militaristi e guerrafondai? No! Perché nella Folgore, in ciò che rappresenta ed ha rappresentato come Storia, Tradizione, difesa della Patria, dell'Onore e del Coraggio, riconosciamo i nostri Valori.
In questo numero un intervento del Gen. Nicolò Manca, che, ricordiamo, ha rinunciato ad una prestigiosa carriera dimettendosi dall'esercito per protesta, dopo i fatti della Somalia che avevano coinvolto la Folgore, in seguito pienamente assolta.
Cultura - La Destra in Sardegna.
Angelo Abis continua in questo, e nei prossimi numeri, nella rivisitazione storica e culturale della Destra in Sardegna.
È un lavoro di ricerca inedito e molto impegnativo, anche per la assoluta mancanza di riferimenti bibliografici e di testi attuali. Su questo argomento, e sugli altri argomenti trattati in questo e negli scorsi numeri di Excalibur invitiamo i lettori a collaborare inviandoci la loro opinione oppure fornendoci spunti di dibattito su altri argomenti, come per esempio sulle recenti prese di posizione filoreferendarie di Fini, finalmente decisosi (così sembra...) a fare finalmente vera opposizione.
Origini - dalla Destra Storica ad Alleanza Nazionale.
Vorremo iniziare dal prossimo numero un dibattito sui fondamenti ideologici della Destra, partendo da una analisi della Destra Storica rappresentata da Cavour, e tanto cara a Vittorio Feltri, passando per il Fascismo e le sue due anime - quella rivoluzionaria e quella di regime - ricordando ciò che questa contraddizione ha rappresentato nel M.S.I. e cercando di capire quanto di questa contraddizione sia ancora presente in Alleanza Nazionale, chiedendo ai suoi rappresentanti se e quanto la svolta di Fiuggi ha cancellato il passato e contestualmente chiedendo ai rappresentanti di Fiamma Tricolore, Fronte Nazionale ecc. se si sentono loro i rappresentanti di questo passato.