Excalibur verde
SPECIALE
Futurismo - Il canto del Trimotore
Allegato al
n. 53 di EXCALIBUR
aprile 2009
Sommario
Futurismo in Sardegna Epilogo Note e bibliografia
a cura di
GIORGIO PELLEGRINI
Poesia, aviazione, editoria ed arte a Cagliari nel primo Novecento
"Speed of a Motorcycle" di Giacomo Balla
21 di maggio 1927, ore 22,20: quella notte di primavera a Le Bourget irradia d'ebbrezza il mondo intero e l'Europa si risveglia dal sonno di piombo del dopoguerra.
Uno "Spirito" di metallo lucente, targato St. Louis, porta sulla pista parigina un pilota biondo e gentile, Charles Augustus Lindbergh, il "Nuovo Cristo" che plana d'oltroceano a liberare il vecchio continente dall'incubo di nove milioni di morti.
Solo l'aeroplano e i suoi purissimi cavalieri del cielo, intatti dal fango e dal sangue delle trincee della Grande Guerra, potranno salvare il mondo dalla catalessi delle coscienze, oppresse dal ricordo di quell'Armageddon: solo l'avventura nell'aria dei "giovani vendicatori di Icaro" sarÓ capace di strappare la realtÓ dal torpore del rimorso.
A milioni si immergono felici dentro quello Spirito del Tempo, affollato di ali e motori urlanti a pieno regime a scacciare i fantasmi della strage recente. Frastuono aeronautico che chiude il secondo decennio del novecento e accompagna il decollo prepotente - e fatale - del terzo, anche in Italia. Da De Pinedo a Balbo Ŕ un frenetico incrociarsi di rotte aviatorie, flusso dinamico irresistibile, generoso di un'iconografia trionfante di forme aerodinamiche perfette, sobrie, risplendenti - razionali e futuriste. Marinetti e gli artisti volanti dell'Aeropittura decollano anch'essi in quegli ultimi anni venti verso l'ultima stagione del Futurismo.
In quello stesso, leggendario anno 1927, anche Cagliari ha il suo eroe alato. Pochi mesi prima dell'atterraggio parigino di Lindbergh, il Santa Maria, l'idroplano biancargento di Francesco De Pinedo, decolla dalla laguna di Elmas, in un'algida aurora di febbraio, per la Crociera delle Due Americhe. Dieci anni dopo saranno gli aeropittori a dare nuove immagini a quella passione aeronautica e futurista che investe anche il capoluogo dell'isola.